Titolo: Casa Mazzoli
Commitenza:
 Privata
Tipo di  progettazione: Progettazione Architettonica,Lighting Design, Ristrutturazione 
Luogo: Via Caffaro - Garbatella (Roma)
Stato lavori: Realizzato

Dall'interpretazione delle necessità e desideri del cliente, nasce l'idea di progetto definita con disegni e schemi funzionali, e approfondita in tutti i suoi aspetti per la realizzazione di una ristrutturazione di alto livello, con un occhio di riguardo al risparmio energetico.
L'intervento di demolizione e ricostruzione è stato minimo, mirato solo per la realizzazione della cabina armadio e per l'ampliamento del passaggio di due ambienti, ingresso/soggiorno, in modo da creare una connessione diretta fra i due. Successivamente è stato realizzato il controsoffitto solo nella zona ingresso e delle velette nel soggiorno e nella camera da letto. Sono state intonacate tutte le pareti con tinteggiatura finale color tortora. Si è posato il nuovo pavimento in gress porcellanato effetto legno sopra quello esistente in marmittone. Per l'illuminazione, elemento importante del progetto, si è deciso di ricorrere a dei corpi illuminanti a Led per il risparmio energetico, in parte nascoti all'interno della veletta per avere una luce diffusa in tutti gli ambienti molto gradevole ed in parte ad applique, con accensione singola o contemporanea. E' stata scelta una luce neutra 4000K in modo che l'illuminamento sia maggiore e non alteri i colori delle pareti e del pavimento.


Titolo: Casa Faccin
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Interior Design, 3D , Render e Lighting Design
Luogo: Via Nino Taranto - Giardino di Roma (Roma)
Stato lavori: Consegnato

Dall'interpretazione delle necessità e desideri del cliente, attraverso schemi funzionali e uno studio approfondito in tutti i suoi aspetti, nasce l'idea di rielaborare la pianta a schema libero (open space) dell'appartamento di proprietà.
Il progetto è stato ideato in modo da dividere le zone ingresso, soggiorno e le zone pranzo/cucina, per questo sono state create delle pareti permeabili realizzate con dei pilastrini in legno ancorati a terra ed al controsoffitto, alternati in una seguenza vuoto/pieno creando quell'effetto vedo non vedo in modo di far penetrare la luce naturle fino in fondo all'ambiente proveniente dall'unica porta finestra presente in tutta quell'area.
Tutto questo è stato reso posibile grazie ad una modellazione "3D" e ad una simulazione "fotorealistica" (Render), in questa maniera si sono potute effettuare diverse prove modificando le finiture come colori, tinteggiatura, pavimentazioni, arredi, illuminazione naturale e artificiale, trovando quella che meglio si adattasse agli ambienti, permettendo di curare nel dettaglio gli interni.


Titolo: Villa Cornacchia
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Interior Design, 3D , Render e Lighting Design
Luogo: Via Della Selviata- Formello (Roma) 
Stato lavori: Consegnato

Il progetto è stato realizzato in base alla necessità del cliente di avere un quadro ben definito sulla ristrutturazione in corso d'opera che stava realizzando sull'immobile di proprietà.
Tutto questo è stato reso posibile grazie ad una modellazione "3D" e ad una simulazione "fotorealistica" (Render), in questa maniera si sono potute effettuare diverse prove modificando le finiture come colore tinteggiatura, pavimentazioni, arredi, illuminazione naturale e artificiale, trovando quella che meglio si adattasse agli ambienti, permettendo di curare nel dettaglio gli interni.


Titolo: Casa Vergano
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica,Lighting Design,   Ristrutturazione
Luogo: Via Francesco D'Isa-  La Storta (Roma)
Stato lavori: Realizzato

Il progetto è stato realizzato in base alle necessità e desideri del cliente, attraverso schemi funzionali e uno studio approfondito in tutti i suoi aspetti, nasce l'idea di rielaborare gli ambienti: Cucina, Soggiorno, Ingresso/Disimpegno; trasformando il tutto in una pianta a schema libero (Open Space). Nella zona notte si realizzera un secondo bagno di servizio, mentre quello esistente (attraverso l'apertura di una nuova porta) sarà ad uso sclusivo della camera patronale.
L'illuminazione, elemento importante, è stata pensata inserendo lampade da terra (piantane) con regolazione dell'intensità di luce direzionate dal basso verso l'alto e con lampade da terra con illuminazione a 360°, in questa maniera si crea una illuminazione diffusa in tutto l'ambiente molto gradevole.


Titolo: Casa De Michelis
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Ristrutturazione
Luogo: Via Conca D'Oro- Conca D'Oro (Roma)
Stato lavori: Realizzato

Il progetto è stato realizzato in base alla necessità del cliente di avere un ambiente unico del suo appartamento nella zona ingresso/disimpegno e del soggiorno.
Il progetto comporta la demolizione del tramezzo che divide la zona ingresso/disimpengo (diventando zona ingresso e zona pranzo) dalla zona soggiorno diventando un'unica area, in questa maniera la luce naturale può penetrare fino in fondo all'ambiente.
In questa zona è stato sotituito il pavimento esistente in marmittone con un gress porcellano effetto legno, sono state rinforzate le pareti con una rete in fibra di vetro e successivamente intonacate, sono state tinteggiate pareti e soffitti, è stato riffatto l'impianto elettrico e di l'illuminazione.
L'intervento si è allargato anche nella zona bagno e cucina rifatte a nuovo.


Titolo: Casa La Pinta
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Strutturale, Lighting Design, Interior Design
Luogo: Distretto di Lince (Lima - Perù)
Stato lavori: Consegnato

Il progetto è stato realizzato in base alla necessità del cliente di avere tutta la sua famiglia in unico edificio assegando un appartamento ad ogni componente del suo nucleo familiare.
La complessita del progetto deriva dalle dimensioni del lotto 9,80m di facciata per 19,80m di profondità, e per di più tre lati del lotto sono edificati rimanendo solo la facciata libera.
L'edificio è composto da tre piani fuori terra più un'ultimo livello completamente terrazzato per uso comune. ogni piano è composto da due appartamenti simetrici collegati fra loro da un unico corpo scala.
La dimensione di ogni appartamento è di 60 mq circa e sono composti da: una camera matrimoniale con bagno annesso, una camera singola, un bagno di servizio, una cucina e un soggiono con zona pranzo.


Titolo: Casa Falcio
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Ristrutturazione
Luogo: Via Valle del Grottone- Grottone (Roma)
Stato lavori: Realizzato

Il progetto è stato realizzato in base alla necessità del cliente di avere un accesso diretto dal suo appartamento al giardino di proprietà che si trovano  a quote diverse di livello. Si accede all'appartamento a quota strada su Via Valle del Grottone, mentre invece il giardino si trova a quota  strada su Via Calderon della Barca a -2.25 mt. 
Il progetto comporta la trasformazione della finestra del soggiorno in una porta finestra e  l'inserimento di una scala in acciao per collegare l'appartamento al giardino; è stato realizzato anche un cancello pedonale sul giardino per permettere anche l'accesso all'appartamento su Via Calderon della Barca.


Titolo: Casa Rella
Commitenza:
 Privata
Tipo di progettazione: Progettazione Architettonica, Rifacimento tetto di copertura
Luogo: Via Castelnuovo di Porto- Ponte Milvio (Roma)
Stato lavori: Realizzato

L'immobile aveva dei grossi problemi d'infiltrazioni proveniente dal tetto di copertura con struttura in legno.
L'infiltrazione d'acqua era causata dalla rottura e dal mal posizionamento di alcune tegole, e dalla poca pendenza della copertura. L'acqua una volta entratata penetrava facilmente lo strato di massetto, che nel tempo si era disgregato, arrivando allo strato di guaina bituminosa rotta in diversi punti, raggiungendo cosi la struttura in legno sottostante.
L'intervento è stato eseguito in 3 fasi:
1- smantellamento dei vari strati che compongono la copertura mettendo da parte le tegole che si potevano riutilizzare.
2- sostituzione delle tavole ammalorate che compongono il tavolato di copertura
3- posa monostrato guaina bituminosa armata, posa massetto di pendensa, posa doppio strato incrociato guaina bituminosa armata e guina bituminosa ardesiata, posa e ancoraggio tegole.